Durante un evento riservato ai partner il colosso…

Durante un evento riservato ai partner il colosso delle ricerche statunitense ha presentato due nuovi prodotti legati al mondo dei pagamenti e del commercio.

Google Wallet e Google Offers.

wallet_logo

Il primo, che giunge tutto tranne che inaspettatamente considerando le attenzioni che ultimamente BigG ha dedicato alla tecnologia NFC, viene presentato come l’applicazione in grado di trasformare i nostri telefoni nei nostri portafogli.

In pratica Google Wallet si occupa di conservate versioni virtuali delle nostre carte di credito (al momento solo le carte Citi® MasterCard® e la carta prepagata di Google, sempre in collaborazione con MasterCard) per poi permetterci di pagare semplicemente avvicinando lo smartphone ad un’apposito apparecchio dotato di tecnologia NFC e toccando lo schermo.
Inoltre sarà possibile gestire da Wallet carte fedeltà, carte regalo, scontrini, carte d’imbarco , biglietti (si pensi ad ATM) e persino le chiavi della nostra abitazione. Google insomma vuole renderli parte integrante della nostra quotidianità, più di quanto non lo siano già.

Google Offers è la risposta di Google a Groupon, mossa anche questa scontata dato che l’acquisto di quest’ultimo era fallito nonostante la generosa offerta dall’azienda di Mountain View.
Particolarità di Offers è che lavorerà in perfetta simbiosi con Wallet. Una volta trovata un’offerta sul primo la si salva sul proprio Wallet e una volta nel negozio, nel migliore dei casi, non dovremo far altro che pagare con lo smartphone per godere dell’offerta. In tutti gli altri casi invece non dovremmo far altro che far fare lo scan del codice al cassiere o farglielo inserire manualmente.

Entrambi i servizi saranno disponibili a partire da quest’Estate a San Francisco, New York e nel caso di Offers anche a Portland.

Infine un video che mostra un Nexus S e un distributore con NFC

http://techcrunch.com/2011/05/26/google-wallet-offers/

http://www.google.com/wallet/

Advertisements