Asus svela il suo Padfone

Asus presenta quello che pensa essere l’anello di congiunzione tra tablet e smartphone. L’azienda taiwanese ha infatti mostrato un concept di smartphone Android che ha la possibilità di essere trasformato in un tablet mediante uno specifico dock. Quest’ultimo sarà in grado di fornire anche maggiore autonomia grazie alla presenza di una batteria aggiuntiva.
Lo smartphone ha uno schermo da 4.3 pollici e il tablet uno da 10.1, ma le dimensioni non sono definitive.

Interessante la possibilità di inserire e disinserire il telefono dal dock senza la necessità di interrompere l’attività che si svolge.

Dalle slide della presentazione del prodotto, sembra che il dispositivo passi dall’interfaccia di Gingerbread a quella di Honeycomb. Alla luce della scoperta fatta da un utente tempo fa ( http://www.intomobile.com/2011/05/20/android-gingerbread-hiding-under-honeycomb/ ) si potrebbe pensare che la versione di Android utilizzato è appunto Honeycomb, anche se ancora non ci sono notizie ufficiali a riguardo.

http://www.engadget.com/2011/05/30/asus-announced-padfone/

Advertisements